“Music Artist Column”: let’s talk about VAN, violin and piano artist

For some time now I have been reflecting on the opportunity to broaden the topics of my blog, touching “other rays” of that heartening light that we call Art. In fact, it is expressed through different communication channels, of which the graphic, photographic and sculptural mode is only a part.

LEGGI IN ITALIANO

In the virtual world of Second Life® (specially for those who read me, but are not familiar with it) many artists live: some of them have transformed their virtual stay in the platform of Linden Lab™ in a profession, drawing from it not only fun, entertainment and exploration, but also a real gain (respectable). Others, especially those who work, exploit the virtual world for playful purposes, without the desire to “make themselves known” in the artistic world of SL®.

One of these people, who lives his artistic ability “in the shadows” and who shares only with a few (lucky) friends, is Van (van.loopen).

He is graduate of the Conservatory in Violin and Piano. Van gave me a gift that I would like to share with my readers: he played “Solitude,” which he composed and played touchingly years ago.  He deserved to be remembered in this video.

Machinima

“Rubrica Artisti Musicali”: parliamo di VAN, violinista e pianista

E’ da qualche tempo che rifletto sull’opportunità di ampliare gli argomenti del mio blog, toccando “altri raggi” di quella rincuorante luce che chiamiamo Arte. Essa, infatti, si esprime attraverso canali comunicativi diversi, di cui la modalità pittorica, fotografica e scultorea è soltanto una parte.

Nel mondo virtuale di Second Life® (lo specifico per chi mi legge, ma non ha familiarità con esso) abitano numerosi artisti: alcuni di loro hanno trasformato la loro permanenza virtuale nella piattaforma della Linden Lab™ in una professione, traendo da essa non solo divertimento, intrattenimento ed esplorazione, ma anche un guadagno effettivo (di tutto rispetto). Altri invece, soprattutto coloro che lavorano, sfruttano il mondo virtuale per finalità ludiche, senza la volontà di “farsi conoscere” nel mondo artistico di SL®.

Una di queste persone, che vive la propria abilità artistica “nell’ombra” e che condivide solo con pochi (fortunati) amici, è Van (van.loopen).

Diplomato al Conservatorio in Violino e Piano, Van mi ha fatto un regalo che desidero condividere con i miei lettori: ha suonato “Solitudine“, da lui composta e suonata in un modo toccante anni fa.  Meritava di essere ricordato in questo video.

Machinima

 

 

Advertisements